Maschio

Tallini Arturo

Chitarra

 

Biografia

 

Dopo vari premi in concorsi nazionali e internazionali, ha vinto, nel 1987, il Primo Premio al Concorso Internazionale Città di Alessandria. Due anni dopo ha vinto il Terzo Premio alConcorso Internazionale Radio France di Parigi, primo italiano, dopo Oscar Ghiglia 30 anni prima, ad essere premiato in questa prestigiosissima competizione.

Questi premi gli sono valsi l’ammissione alla Ecole Normale de Musique di Parigi per il conseguimento, con Alberto Ponce, della License Superieur de Concertiste, ottenuta nel 1992 all’Unanimitè.

Ha tenuto concerti, come solista, in gruppi da camera e con orchestra, in tutta Europa, in Egitto, Algeria, Tunisia, Montenegro, Stati Uniti.

Pur non abbandonando mai il repertorio classico, Tallini é divenuto uno dei chitarristi italiani di riferimento per il repertorio contemporaneo, con moltissimi brani a lui dedicati, articoli su riviste specializzate, la pubblicazione del libro MusicaIncerta (Ut Orpheus – Bologna, 2000); inoltre nel 2005 ha inciso il suo settimo cd,BLU, con brani a lui dedicati e con la prima incisione assoluta del brano di G Scelsi Ko-Tha, unanimemente considerato un pezzo ai vertici del virtuosismo strumentale.

Hanno scritto per lui compositori come M.Bortolotti, F. Razzi, A. Di Scipio, S. Tallini, Vescovo, F. Casti, M. Cardi, P.Esposito, D. Nicolau, F. Cavallone, L. Cinque, G.V.Cresta, M. Coen, M. Dall’Ongaro, O.J. Garcia e A. Amoroso, G. Boselli, M. Pisati, T. Marco

Viene regolarmente invitato dai conservatori italiani a tenere seminari e concerti sul repertorio contemporaneo; dal 2007 è docente di chitarra al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.


Sue interpretazioni e interviste vengono regolarmente trasmesse da Radio RAI, Radio Vaticana e Filodiffusione; ha inoltre registrato per Radio France, la Radio Tunisina, la Radio Yugoslava,
WQED-FM (Pittsburgh, USA), il primo canale televisivo RAI, RADIO BLU, Radio Popolare e Radio Classica.

Nel 2006 ha ideato e condotto 8 trasmissioni dal titolo La Chitarra, strumento dell’umano sentire, per Radio vaticana, mentre nel 2008 ha presentato una sua trasmissione a RAI-RADIO 3 incentrata sulla chitarra, dal titolo Amore e Psiche, da lui ideate.


Dal 2006, dopo una memorabile esecuzione della
Serenata per un satellite di Bruno Maderna alla Scuola Civica di Milano, ha iniziato un percorso che lo ha portato all’improvvisazione come forma di espressione di sé, del proprio immaginario musicale, prendendo dal linguaggio contemporaneo stilemi, gesti musicali e trasformandoli in linguaggio personale e originale.

È stato in giuria nei concorsi Internazionali di chitarra di Alessandria (1997), Camogli (2004), Mottola (2010, Sevilla (2010) e in quelli nazionali di Abbiategrasso (MI) e Mirabello (CB) nel 2008, Carulli (Roma, 2010). Collabora con il Concorso Internazionale Fundacion Guerrero di Madrid.

È direttore artistico del Festival Internazionale di Chitarra Città di Monterotondo che ospita l’unico concorso italiano di liuteria chitarristica; è inoltre ideatore e coordinatore di GuitFesrt, Festival Internazionale di Chitarra del Conservatorio di Santa Cecilia.

www.arturotallini.it

www.youtube.com/arturotallini

Orari

Lunedì: Ore 10.00 / 13.00 – 3° Piano – Aula 6

Lunedì: Ore 14.00 / 20.00 – 3° Piano – Aula 6

Mercoledì: Ore 10.00 / 13.00 – 3° Piano – Aula 8

Mercoledì: Ore 14.00 / 20.00 – 3° Piano – Aula 8

Contatti

Telefono:

(+39) 06 36096720

Email: