Ferrante Anna Maria

Canto

Biografia

 

 

Anna Maria Ferrante soprano lirico, compie i suoi studi classici e musicali a Roma, sua città natale. Dopo la maturità classica frequenta la facoltà di Filosofia presso l’Università

La Sapienza e il corso di Canto presso il Conservatorio Santa Cecilia sotto la guida di Rebecca Berg, diplomandosi con il massimo dei voti.

Si impone giovanissima come vincitrice di diversi Concorsi Internazionali quali il “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta, “Francesco P. Neglia” di Enna, ”Toti dal Monte” di Treviso e come finalista del “Maria Callas voci nuove per la lirica”, avendo nelle giurie personalità del mondo lirico e artisti quali Giuseppe di Stefano, Alfredo Kraus, Giulietta Simionato e Giorgio Vidusso.

La vittoria nel 1987 del prestigioso Concorso Internazionale “Giuseppe Verdi” di Parma, la impone all’attenzione del Teatro Regio che la vuole per il ruolo di Euridice in un importante allestimento dell’ ”Orfeo ed Euridice” di C.W. Gluck , firmato da Luciano Damiani e dallo specialista del repertorio, Arnold Östman. Questo evento segna il debutto del giovane soprano, non ancora diplomato.

Subito dopo viene scritturata per il ruolo di Mimì ne ”La Bohème” di Puccini presso il Gaiety Theatre di Dublino e il Cork Opera House, ottenendo unanime consenso della critica

specializzata.

Da allora si è esibita in prestigiosi Teatri ed Enti quali il Comunale di Firenze, S. Carlo di Napoli, G. Verdi di Trieste, C. Felice di Genova, Comunale di Treviso, gli Auditori della Rai di Roma e di Napoli, sotto la direzione di illustri direttori come G. Sinopoli, R. Bonynge, P. Maag, P. Bellugi, E. Plasson, L.R. Salomon.

Nel ’92 viene scelta dal M° Sinopoli, per interpretare il ruolo di Euridice in una suggestiva edizione dell’ ”Orfeo ed Euridice” di C.W. Gluck, realizzata con L. Damiani presso il Teatro di Documenti di Roma (Associazione Teatro di Documenti fondata da L.Damiani, L. Ronconi e G. Sinopoli).

Tra gli altri ruoli interpretati: La Contessa ne “Le Nozze di Figaro”, Liù in “Turandot”, Donna Elvira nel “Don Giovanni”, Lola in “Cavalleria Rusticana” (Santuzza: Giovanna Casolla.)e Manon Lescaut.

Oltre a quello operistico, ha affrontato anche i repertori Lirico-Sinfonico, Sacro e liederistico:

Il Poema Sinfonico “ Rédemption” di César Franck, la IX Sinfonia di Ludwig van Beethoven, gli Oratori “La Betulia Liberata”di Wolfang Amadeus Mozart, “La Nascita del Redentore” di Pasquale Anfossi, “Oratorio di Natale” di C. Saint-Saëns, “Salve Regina” e “Stabat Mater” di G.B. Pergolesi, “Te Deum” di Charpentier, “Messa in Sol maggiore” di Franz Schubert, collaborando tra le altre con le Orchestre da Camera dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e di Padova e del Veneto, I Solisti dell’Augusteo e Gli Ensemble Hausmusik.

 

Ha inciso per Radio Vaticana, Deutsche Grammophone e Bongiovanni Inedita, interpretando

numerosi Oratori di Giacomo Carissimi, “La Maga Circe” e “Il Natale del Redentore”di P. Anfossi, la Cantata per Soprano e Orchestra “Andromeda” di N. Vaccaj e l’opera “Ottone in villa” di A. Vivaldi.

 

Riguardo all’attività didattica, nel 1995 risulta la prima della graduatoria nel Concorso Nazionale per Esami e Titoli del Ministero della Pubblica Istruzione, ottenendo per l’anno accademico 1995/96, la cattedra di Canto presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma.

L’anno successivo si trasferendosi al Conservatorio G. Verdi di Milano, per tornare nel 2005,

al Conservatorio Santa Cecilia.

Tiene Masterclasses in Italia e all’estero. Dal 2004 al 2007, è docente nei Corsi estivi di

Perfezionamento destinati ad un selezionato gruppo di studenti dell’Università di Osaka – Giappone, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.

Dal 2005 fino al 2011 presso il Castello di Maenza – Italia, ha tenuto ogni anno i corsi estivi, di cui l’ultimo in collaborazione con il Corso di Direzione d’Orchestra del M ° Luis Rafael Salomon.

Nel 2007 ha tenuto una masterclass presso l’Accademia F. Chopin di Varsavia – Polonia.

Dal 2008 al 2009 è stata invitata a tenere numerose masterclasses dal DPRK – Corea, mentre nel 2010 è stata invitata dalla Accademia di Musica di Riga – Lettonia, e dall’Accademia del Teatro Marijinsky di San Pietroburgo – Russia.

Nel 2012 ha tenuto una Masterclass presso il Teatro di Daejeon – Corea del Sud, e nel 2013 presso la Gheorghe Dima Academy di Cluj – Romania.

Nel 2016 ha tenuto masterclass presso il Conservatorio statale F. Morlacchi di Perugia, e presso la “Escuela Superior de Canto de Madrid” – Spagna. Entrambe le Istituzioni, l’hanno invitata nuovamente per il prossimo anno accademico.

Dal 2013 al 2016 ha tenuto i workshop estivi “Bottega Lirica” insieme al M° Luis Rafael Salomon, presso l’Accademia Europea di Villa Bossi sul lago di Varese, e presso il Teatro Comunale di Caldarola (Macerata).

Molti suoi studenti come Irene Favro, Ji Hyun Park, Deuk kyu Choi, Rudy Park e Sae Kyung Rim, sono vincitori di Concorsi Internazionali e hanno intrapreso l’attività artistica.

L’edizione 2012 del “Premio delle Arti”, concorso riservato agli studenti di tutti i Conservatori italiani, ha visto come vincitore del primo premio assoluto della sezione Canto, la sua allieva Li Keng. Nell’edizione 2013 dello stesso concorso, la sua allieva Jessica Loaiza Perez, ha ricevuto una menzione speciale, come miglior interprete verdiana.

E’ stata componente di giuria al Concorso Internazionale “Città di Ovada-Premio Franz Schubert”, al Concorso Internazionale di

“Interpretazione Musicale-Città di Racconigi”e al Concorso ASSAMI del Conservatorio G. Verdi di Milano, insieme al soprano Magda Olivero.

Fa parte del Comitato d’Onore del Concorso Lirico Internazionale “Giacomo Lauri Volpi”.

 

Per la collana in DVD “I Segreti della Musica”, presentata da Repubblica e l’Espresso e realizzata da Corrado Augias, ha curato la rubrica “Strumenti d’autore”, per i numeri dedicati a Verdi, Puccini e Rossini.

 

Lingue: italiano, inglese, spagnolo.

ENGLISH VERSION

The soprano Anna Maria Ferrante studied Humanities and Music in Rome, the city where she was born. After finishing her secondary education in the Classics, she studied Philosophy at La Sapienza University and Singing at the Santa Cecilia Conservatory, where she graduated with top marks.
 At a very young age she won a number of international singing competitions, such as the Vincenzo Bellini in Caltanissetta, the Francesco P. Neglia in Enna and the Toti dal Monte in Treviso. The juries included personages of the opera world and artists such as Giuseppe di Stefano, Alfredo Kraus, Giulietta Simionato, Giorgio Vidusso etc. .
 Winning the first prize in 1987 at the prestigious Giuseppe Verdi International Competition in Parma brought her to the attention of the Teatro Regio, where she debuted, before she had even graduated, in the role of Euridice in an important production of Gluck’s Orfeo ed Euridice
 Immediately afterwards she played the role of Mimì in Puccini’s La Bohème at the Gaiety Theatre in Dublin and at the Cork Opera House, where she received unanimous acclaim from the music critics.
 Since then she has performed with illustrious conductors, among which G. Sinopoli, R. Bonynge, P. Maag, P. Bellugi, E. Plasson, A. Östman, Lü Jia and L.R. Salomon, in prestigious theatres and cultural institutions such as the Teatro Comunale of Florence, the San Carlo in Naples, the Giuseppe Verdi in Trieste, the Carlo Felice in Genova, the Teatro Comunale of Treviso, Sala Verdi in the Milan Conservatoire, as well as the Rome and Naples RAI Auditoriums
 The many roles in her repertoire include: La Contessa in Le Nozze di Figaro, Donna Elvirain
Don Giovanni, Liù in Turandot, Manon Lescaut.
 In addition to opera, she has taken on the vocal-symphonic repertoire and sacred music:
Cesar Franck’s symphonic poem Rédemption, Ludwig van Beethoven’s Ninth Symphony, Anfossi’ s oratorio La Nascita del Redentore in the first mo dern performance, C. Saint-Saëns’s
Oratorio de Noël, Pergolesi’s Salve Regina and Stabat Mater, Charpentier’s Te Deum, and
Schubert’s Mass in G major, working with orchestras such as the Santa Cecilia Chamber
Orchestra and with the well-known Orchestra da Camera di Padova e del Veneto.
She has recorded for Vatican Radio, Deutsche Grammophon, and for the Bongiovanni Inedita series, interpreting the N.Vaccaj’s cantata for soprano and orchestra Andromeda, and A. Vivaldi’s opera Ottone in Villa.
 With regards to teaching, in 1995 she ranked first on the Ministry of Public Education’s competitive examination, and was thus appointed singing teacher at the G. Verdi Conservatoire in Milan. Subsequently, in 2005, she moved to the Santa Cecilia Conservatoire in Rome.
She holds master classes in Italy and abroad.
From 2004 to 2007 she taught Summer Specialisation Courses at the G. Verdi Conservatoire in Milan for a select group of students from the University of Osaka, Japan.

Since 2005 of up to 2011, at the Castello of Maenza – Italy, she gave every year the Summer Courses, of which the last in collaboration with the Course of Conducting held by M° Luis Rafael Salomon.
In 2007 she held a masterclass at the Fryderyk Chopin Academy in Warsaw – Poland.
Since 2008 to 2009 she was invited to hold numerous masterclasses, by DPRK-Corea, while in 2010 she was invited to the Music Academy of Riga – Latvia, and at the Marijinsky Theatre’s Academy of Saint Petersburg – Russia.

In 2012 held a Masterclss at the Theatre of Daejeon – South Corea, and in 2013 at the Gheorghe Dima Academy in Cluj – Romania.

From 2013 holds summer workshops at the European Academy of Villa Bossi at Bodio Lomnago on the Varese lake – Italy, where in 2015 she will hold the Course “Bottega Lirica”, with M° Luis Rafael Salomon.

Many her students as Irene Favro, Ji Hyun Park and Deuk kyu
Choi, are winners of International Competitions and have
undertaken the artistic activity.
The 2012 edition of the “Premio delle Arti”, competition reserved to the students of all italian conservatoires, has seen as the winner
of the absolute first prize of Canto section, her student Li Keng.
In the this year edition of the same Competition, her student
Jessica Loaiza Perez, has received a special mention.

She has been on the jury panel for the International Competition “Città di Ovada – Premio Franz Schubert”, at the International Competition of “Musical Interpretation – Città di Racconigi” and at the ASSAMI Competition of the G. Verdi Conservatoire in Milano,
together with the soprano Magda Olivero.
She is also a member of the Honorary Committee for the Lyric International Competition “Giacomo Lauri Volpi”.

For the series in DVD “I Segreti della Musica”, submitted by
Repubblica and l’Espresso and accomplished by Corrado Augias,
she cured the sections “Strumenti d’autore”, for the numbers
dedicated to Verdi, Puccini and Rossini.

Orari


Lunedì: Ore 14.00 / 20.00 – 2° Piano – Aula 15




Mercoledì: Ore 8.00 / 14.00 – 2° Piano – Aula 15



Contatti

Telefono:
(+39) 06 36096720

Email: ferrante.am10@gmail.com