Maschio

Ascione Domenico

Chitarra

Insegnamento

Domenico Ascione si è diplomato in chitarra presso il Conservatorio S. Pietro a Maiella di Napoli studiando con Bruno Battisti D’Amario, successivamente ha proseguito i suoi studi con Angelo Gilardino.

Ha vinto ed é stato premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali.

Ha compiuto studi di armonia e contrappunto con Valentino Miserachs e composizione con Aldo Clementi. Inoltre presso l’Istituto Superiore di Paleografia e Semiografia musicale di Roma diretto da Francesco Luisi ha svolto studi musicologici.
Nel corso della sua carriera ha svolto e svolge una intensa attività concertistica come solista, con orchestra e in varie formazioni cameristiche, che lo ha portato in tutt’Italia, Europa, Brasile, USA, Africa e Medioriente.
Ha collaborato più volte con il Teatro dell’Opera di Roma.
Nei suoi “recitals” ha sempre privilegiato il repertorio del ’900 e contemporaneo, eseguendo,tra l’altro, numerose volte l’opera integrale per chitarra di H. Villa, riscuotendo sempre l’unanime consenso di pubblico e di critica.
Ha inciso per Lira Records , la Bottega Discantica , Fonè , Ed. Paoline e ha registrato per la Televisione Svizzera Italiana e la RAI.
Da ormai parecchi anni è molto attivo anche nel campo della “world music” come compositore ed esecutore: cofondatore del quartetto Mishmash , con il gruppo ha inciso gli album “Delta”, “Parvanè, “Yasaman” per Finisterre.
Inoltre da anni suona e collabora con la cantante e attrice Evelina Meghnagi il cui felice sodalizio artistico ha prodotto il disco “Di voce in voce” per la MRF.
Altri suoi progetti come il Latin Connection Trio,l’Ascione Quintet, il Trio Mare Nostrum lo vedono impegnato in varie sfaccettature come band-leader, compositore, cantante insieme a importanti nomi della scena “world” italiana.
Collabora inoltre con la Tarantula Hypertext Orchestra di Luigi Cinque, suonando insieme a maestri come Jivan Gasparian.
Ha scritto musiche di scena per la danza (Compagnia di Elsa Piperno) e per il teatro (tra cui l’edizione 2005 delle “Memorie d’Adriano” con Giorgio Albertazzi, “Salonicco ‘43” di F.Ceriani), per la didattica ed ha pubblicato per la Berbèn.
Per la stessa casa editrice ha revisionato brani di autori contemporanei.
Ha vinto ed é stato premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali.
Vincitore del concorso a cattedre nei Conservatori per esami e titoli, è attualmente titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio “S.Cecilia” di Roma.
Tiene annualmente corsi estivi di interpretazione musicale in varie località italiane tra cui Lucera, Acropoli e Viggiano.
Direttore artistico dell’ Accademia Musicale Romana, ha diretto le ultime edizioni dei Festival “Musica e Natura” a Roma e nel Lazio, e del Festival della Villa di Traiano ad Arcinazzo Romano.

 

Orari

Lunedì: Ore 9.00 / 13.00 – 1° Piano – Aula 9 – S.Andrea delle Fratte

Lunedì: Ore 14.00 / 16.00 – 1° Piano – Aula 9 – S.Andrea delle Fratte

Mercoledì: Ore 14.00 / 19.50 – 2° Piano – Aula 4 – S.Andrea delle Fratte

Giovedì: Ore 9.00 / 14.00 – 3° Piano – Aula 7 – Via dei Greci

Telefono:
(+39) 06 36096720

Email: